MATERIE PRIME

Le nostre pizze non si distinguono per eccentricità degli ingredienti e dei sapori ma per l’eccezionalità degli equilibri che la compongono.

Come nei rapporti fra le persone fare la pizza è frutto di un insieme di relazioni. Fra l’acqua e la farina, fra lievito e tempo, fra forno, legna e temperatura. Ci vuole impegno, metodo e leggerezza per fare una buona pizza. E anche quando c’è tutto questo non basta.

La pizza si può sfaldare, i condimenti da complici possono mettersi l’uno contro l’altro coprendo a vicenda il sapore e appiattendo il gusto. Bisogna fare attenzione, prendersi cura di tutti gli aspetti, ma deve venire anche facile, come amare qualcuno.

LA FARINA

Utilizziamo solo farine di alta qualità italiane – provenienti da molini d’eccellenza – senza additivi, 100% naturali e perciò sostenibili, prive di miglioratori, agenti di trattamento, enzimi aggiuntivi e conservanti… ecco perché anche quando sono lavorate nell’impasto risultano molto ben digeribili!

La scelta di farine di prima qualità si estende anche alla lavorazione per l’impasto gluten free. Da Santarpia i celiaci potranno assaggiare una vera pizza napoletana realizzata a regola d’arte, vogliamo stupire tutti i nostri clienti! La notevole idratazione  e la lunga lievitazione caratterizzano questo impasto.

La Mozzarella

Il Casolare

Un’azienda alla terza generazione dove lavora Mimmo La Vecchia, insieme alla moglie e ad i figli e al fratello Pasquale. Qualcuno ha definito la loro mozzarella di Bufala una DOP nella DOP: qui le bufale producono latte tutti i giorni e il latte viene lavorato entro le 16 ore dalla mungitura anche se il disciplinare del consorzio ne consente 60. Gli allevamenti sono tutti molto vicini (massimo a 15 km di distanza) nelle zone incontaminate dell’alto casertano e della Media Valle del Volturno: per questo le caratteristiche del latte sono molto simili anche per fattore morfologico. Il risultato è un prodotto unico, inconfondibile, che esalta e arricchisce le nostre pizze.

Il Pomodoro

Marrazzo

Fondata nel 1934 da Carmine Marrazzo, Casa Marrazzo ha cercato di rinnovare nel segno della tradizione. Il rispetto della terra e dei suoi frutti anima e muove questa azienda. Maestri nell’arte della conservazione, grandi studiosi delle nuove tecnologie.

Profondi conoscitori dei frutti della terra, a loro basta vedere e sentire un prodotto per capire se vale la pena lavorarlo o meno. La qualità della materia prima è fondamentale e per questo controllata rigorosamente. Il loro pomodoro biologico è frutto di tutti questi elementi. Non poteva mancare come base e condimento delle nostre pizze.

La Birra

Poretti

La birra Buona come al Birrificio. Grazie alla innovativa tecnologia Draughtmaster°, puoi gustare la birra alla spina senza aggiunta di anidride carbonica, sempre fresca e con la naturale gasatura.

Ecco le birre che trovi nella nostra carta:

4 Luppoli Lager
Una pregiata lager generosamente luppolata, dal corpo rotondo e caratterizzata dalla spiccata armonia fra la fragranza del malto e i profumi del luppolo. Creata dai Mastri Birrai del Birrificio Angelo Poretti

5,5% alc. Vol – contiene orzo

Bock Rossa 6 Luppoli
Una birra dal gusto di malto tostato con venature di caramello e liquirizia. Un’intensa luppolatura per una rossa doppio malto corposa dalla spiccata personalità. Creata dai Mastri Birrai del Birrificio Angelo Poretti.

7,0% alc. Vol – contiene orzo

7 Luppoli Non Filtrata
Ad ogni stagione la sua 7 luppoli. Birre non filtrate create dai Mastri Birrai del Birrificio Angelo Poretti selezionando diverse combinazioni di 7 luppoli e ingredienti speciali che donano a ciascuna birra sapori e aromi perfetti per la sua stagione.

4,8% alc. Vol – contiene orzo

9 Luppoli American IPA
Una birra ad alta fermentazione creata dai Mastri birrai del Birrificio Angelo Poretti. É caratterizzata da uno speciale bouquet di luppoli che le conferiscono sia un amaro accentuato sia un intenso aroma floreale e agrumato.

5,9% alc. Vol – contiene orzo

Champagne

Non è più una tendenza o il capriccio di qualche foodies, abbinare le bollicine francesi alla pizza è oramai un must.

La vera pizza napoletana in compagnia dello champagne vede le sue caratteristiche esaltate ed armonizzate.

Ecco perchè nella nostra pizzeria troverete le etichette di aziende francesi come Alain Couvrier e Fleury anche nel formato da 3,75 cl

Provate l’abbinamento, ne vale la pena!