_MG_9759

Solimene Art:

In questa famiglia andando a ritroso nel tempo si trova la figura del nonno Francesco Solimene (1912-1979) che diede inizio all’attività ceramica.

Il duro apprendistato a supporto del lavoro del padre costituisce la sua prima formazione e nei difficili anni della seconda guerra mondiale inizia una propria produzione a Marina di Vietri sul Mare e in seguito con i fratelli. Si afferma inoltre come valido tornitore, contribuendo con le sue opere a dar vita a quell’inventario delle classiche ceramiche vietresi.

Nel corso degli anni, con l’allargarsi della famiglia le ditte si susseguono e nel 2003 nasce la Solimene Art, sotto la guida di Antonio Solimene (1949) prima e di Pierfrancesco Solimene (1986) poi, si giunge alla quarta generazione di ceramisti.

La volontà di riappropriarsi del fatto a mano, delle modalità totalmente artigiane eseguite con il lavoro di bottega rende l’azienda un ottimo esempio di artigianato rigorosamente made in Italy, apprezzato sia in Italia che all’estero

La bottega oggi, situata a Cava de’ Tirreni, si nutre di una forte tradizione ceramica e dei colori del territorio; le tecniche e la lavorazione conservano ancora gli stessi principi di un secolo fa il “fatto a mano”.

La produzione, che abbraccia sia le stoviglie, ma anche pavimenti e rivestimenti, tende a valorizzare i prodotti non come oggetti seriali ma come oggetti artistici dotati di unicità e originalità; presenta inoltre oggetti d’arredo di alto valore artistico.